Ue spera di ricevere “Recovery and Resilience Plan” Italia a ottobre – Gentiloni a Stampa

Ue spera di ricevere “Recovery and Resilience Plan” Italia a ottobre – Gentiloni a Stampa

MILANO (Reuters) – La Ue spera di ricevere il “Recovery and Resilience Plan” dell’Italia già a ottobre per avere il tempo di dialogare e di approvarlo.

Lo ha detto, in una intervista al quotidiano La Stampa, il commissario europeo agli Affari economici, Paolo Gentiloni.

“Dovrà contenere proposte specifiche su investimenti e riforme, con tempistiche e tappe molto chiare e dovrà includere le priorità condivise a livello Ue, come il Green Deal e la transizione digitale, oltre alle raccomandazioni che la Commissione pubblica per ogni Paese”, ha detto Gentiloni.

“Speriamo di riceverlo già a ottobre perché poi ci servirà tempo per il dialogo e per l’approvazione. Dobbiamo avere la certezza che i programmi nazionali siano coerenti con le priorità europee”.

Il Commissario ha anche detto che, guardando ai dati di disoccupazione attuali, è possibile che venga sottostimato il rischio di una ondata di disoccupazione in autunno.

“Condivido le preoccupazioni per quello che potrebbe succedere in autunno. Non solo in Italia, ma anche in altri Paesi. Sotto due aspetti: rischio di insolvenza per le imprese e conseguenze sociali”, ha sottolineato.