Tod’s: calano vendite trimestrali, pesa impatto Covid-19 su tutti marchi e aree geografiche

Tod’s: calano vendite trimestrali, pesa impatto Covid-19 su tutti marchi e aree geografiche

Nei primi tre mesi del 2020 il Gruppo Tod’s ha registrato un fatturato consolidato di 152,8 milioni di euro (-29,4% rispetto al primo trimestre del 2019). E’ stato “un buon inizio dell’anno fino all’arrivo dell’epidemia”, spiega il gruppo marchigiano sottolineando che “l’impatto della pandemia ha pesantemente condizionato i risultati di vendita di tutti i marchi del gruppo, in tutte
le aree geografiche, le categorie di prodotto e su entrambi i canali di vendita”.

“Il manifestarsi dell’epidemia in Cina e la sua veloce diffusione in tutto il mondo hanno cambiato ogni prospettiva e ci hanno costretti a rivedere tutto, dando priorità a molte problematiche, spesso sconosciute, che abbiamo dovuto gestire inaspettatamente”, ha commentato Diego Della Valle, a.d. di Tod’s, aggiungendo “speriamo nei prossimi mesi di avere maggiore visibilità per poter operare con più efficacia e per poter avere obiettivi realistici, auspicando che si possa ricominciare, anche se gradatamente, a vedere un futuro più chiaro”.
Nonostante la flessione delle vendite, il titolo Tod’s sale a Piazza Affari, con un rialzo di quasi il 4 per cento.
Fonte: Finanza.com