Thyssenkrupp potrebbe vendere business acciaio – Ceo

Thyssenkrupp potrebbe vendere business acciaio – Ceo

FRANCOFORTE/DUSSELDORF/MILANO (Reuters) – Thyssenkrupp potrebbe vendere la maggioranza della propria divisione dedicata alla produzione dell’acciaio.

E’ quanto spiegato dalla Ceo del gruppo tedesco Martina Merz.

Per Thyssenkrupp si tratterebbe di un cambiamento epocale dal momento che il gruppo ha costruito i suoi duecento anni di storia su questa attività.

“Niente è più off-limits” ha risposto Merz a una domanda di Reuters sulla possibilità di vendere una quota di maggioranza della propria divisione acciaio.

Per quanto riguarda l’Italia, ieri in una nota il gruppo aveva citato Acciai Speciali Terni (Ast) tra le attività per le quali non vedeva prospettive sostenibili per il futuro, che sarebbero state gestite separatamente e per le quali sarebbe stato cercato un partner o un acquirente.

In una nota la Fiom denuncia come AST sia finita “in una sorta di bad company in attesa di essere ceduta o di trovare nuove alleanze societarie”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia.

(In redazione a Milano Gianluca Semeraro)