SpaceX, primo lancio di un razzo di Elon Musk (Tesla) con equipaggio a bordo

SpaceX, primo lancio di un razzo di Elon Musk (Tesla) con equipaggio a bordo

Mercoledì 27 maggio la società aerospaziale fondata da Musk porterà due astronauti in orbita con la navicella Dragon: un successo per il programma della Nasa rivolto ai privati
Alle ore 22:32 italiane di mercoledì 27 maggio, dal Kennedy Space Center di Cape Canaveral (Florida), il razzo Falcon 9 della compagnia SpaceX porterà in orbita due astronauti a bordo della navicella Dragon. Elon Musk, fondatore di SpaceX e ovviamente di Tesla, si prepara a realizzare un passo decisivo per completare il suo sogno: portare l’uomo su Marte.

VERSO LA STAZIONE SPAZIALE INTERNAZIONALE
Per il momento dovrà “accontentarsi” di essere il primo privato che riesce a mandare due uomini nello spazio. Dopo mesi di prove e test, finora riusciti, a bordo della navicella di Space X ci saranno due esseri umani in carne e ossa – Bob Behnken e Doug Hurley – che nel giro di circa 24 ore arriveranno sulla Stazione spaziale internazionale. Ovviamente, sarà una Tesla (con la livrea Nasa) ad accompagnare gli astronauti fino al razzo.

PROGRAMMA DELLA NASA
Il lancio in orbita del Falcon 9, infatti, rappresenta un grande risultato anche per la Nasa, l’agenzia aerospaziale americana. Dopo aver mandato in pensione lo Space Shuttle, di fatto gli americani non hanno più mezzi propri per mandare astronauti nello spazio. Per stimolare l’innovazione e cercare di abbattere i costi, da qualche anno la Nasa ha avviato il Commercial Crew Program, che offre generosi incentivi alle aziende private per sviluppare programmi spaziali.
LA CORSA ALLO SPAZIO
Oltre a Elon Musk, altre aziende come Blue Origin di Jeff Bezos (Amazon) ne hanno approfittato. Ma per Space X del visionario fondatore di Tesla sembra essere davanti a tutti. E se il lancio di mercoledì andrà come previsto, la Nasa potrà pensare di fare a meno del supporto dei russi per mandare astronauti in orbita a un costo che si aggira intorno agli 80 milioni di dollari a lancio.

LA DIRETTA DEL LANCIO
Un volo sulla navicella Dragon, infatti, costa circa 30 milioni di dollari, e presto potrebbe portare uomini anche sulla Luna e, perché no, su Marte. Per il momento gli occhi saranno puntati sui 9 motori del razzo Falcon 9 che si accenderanno mercoledì alle 22:32 ora italiana. Sul profilo ufficiale di SpaceX sarà possibile seguire il lancio in diretta.