Rivian, l’elettrica che piace ad Amazon sfida Tesla

Rivian, l’elettrica che piace ad Amazon sfida Tesla

Per la startup nuovo finanziamento da 2,5 miliardi di dollari
Non solo Nikola: ora un’altra piccola ma rampante startup lancia la sfida a Tesla sui veicoli elettrici. Si chiama Rivian e ancora non ha prodotto nemmeno un suv, un pickup o un furgone elettrico, ma ha appena annunciato di aver ricevuto un ulteriore finanziamento da 2,5 miliardi di dollari per iniziare la produzione il prossimo anno.

GRANDI NOMI NELL’ULTIMO ROUND DI FINANZIAMENTI
La società, che sta ristrutturando un impianto a Normal, nell’Illinois, per costruire i suoi veicoli a zero emissioni, ha fatto sapere che l’ultimo round di finanziamento è stato capitanato dalla società di gestione T.Rowe Price, insieme Soros Fund Management LLC, Coatue, Fidelity e Baron Capital Group. Anche Amazon e BlackRock, che già avevano sostenuto Rivian in precedenza, hanno partecipato al round.

MAI NESSUNO COSÍ IN ALTO
La nuova raccolta di capitale ha portato la dotazione totale di Rivian a 5,4 miliardi di dollari, la più alta cifra mai raccolta da una startup per la produzione di veicoli elettrici prima dell’avvio della produzione, Tesla inclusa. Le consegne dei primi veicoli – il pickup R1T, il suv R1S e i furgoni per le consegne di Amazon – dovrebbero partire nel 2021.