Oro su, aumentano i casi di COVID-19

Oro su, aumentano i casi di COVID-19

Di Gina Lee

Investing.com – L’oro sale negli scambi asiatici di questo lunedì mattina, gli investitori scelgono il metallo prezioso, tradizionale asset rifugio, mentre vengono spazzate via le speranze di una rapida ripresa economica dal COVID-19.

Si contano oltre 10 milioni di casi di COVID-19 in tutto il mondo, con più di 500.000 vittime, al 29 giugno, secondo i dati della Johns Hopkins University.

Il continuo aumento dei casi rappresenta un cupo avvertimento del fatto che la lotta al COVID-19 non è finita ed indica che la strada per la ripresa sarà molto più lenta del previsto.

La California ha ordinato la chiusura di alcuni bar ieri, tentando di ridurre il numero record di casi negli Stati Uniti. Ma le misure costituiscono un ostacolo nella riapertura della principale economia mondiale per far ripartire la sua ripresa.

Intanto in Asia, il Giappone ha riportato un tonfo del 12,3% delle vendite al dettaglio relative al mese di maggio su base annua.

I future dell’oro vanno su dello 0,30% a 1.785,65 dollari alle 00:02 ET (5:02 GMT). Anche le borse, che solitamente si muovono in modo opposto rispetto all’oro, sono al ribasso questo lunedì.

Gli investitori seguiranno da vicino i commenti del Presidente della Federal Reserve Jerome Powell e del Segretario al Tesoro Steven Mnuchin per avere maggiori indicazioni sulla ripresa economica USA quando entrambi domani testimonieranno davanti alla Commissione ai Servizi Finanziari della Camera.