Oro giù per il dollaro forte ma perdite limitate da timori per COVID-19

Oro giù per il dollaro forte ma perdite limitate da timori per COVID-19

Di Bryan Wong

Investing.com – Il prezzo dell’oro scende negli scambi asiatici di questo martedì, con il dollaro forte che spinge ad allontanarsi dal metallo prezioso.

I future dell’oro vanno giù dello 0,85% a 1.798,65 dollari alle 1:12 ET (6:12 GMT), continuando a restare vicino al livello di 1.800 dollari.

Tuttavia, le perdite sono state limitate dal peggioramento della situazione del COVID-19 a livello globale. Il numero di casi al 14 luglio ha superato i 13 milioni, secondo i dati della Johns Hopkins University.

I contagi continuano ad aumentare negli USA e la California ieri ha annunciato l’annullamento del piano di riapertura. Il Governatore dello stato Gavin Newsom ha sospeso le attività di ristoranti, enoteche, cinema, zoo, sale da gioco e bar in tutto il paese, smorzando le speranze per la ripresa economica.

Le crescenti tensioni tra Stati Uniti e Cina hanno contribuito a limitare i ribassi. Il Segretario di stato Michael Pompeo ieri ha affermato che le rivendicazioni della Cina sulle risorse offshore nel Mar Cinese Meridionale sono illegali.