Ora è ufficiale: Campari, un’altra azienda italiana sposta la sede legale in Olanda

Ora è ufficiale: Campari, un’altra azienda italiana sposta la sede legale in Olanda

L’operazione è stata perfezionata grazie all’intervento dell’azionista di maggioranza Lagfin: il trasferimento dovrebbe avvenire entro il mese di luglio
Campari sposterà la sua sede legale in Olanda. A dare l’annuncio ufficiale è stato il ceo della società, Bob Kunze-Concewitz: “Siamo molto felici di annunciare l’esito positivo dell’offerta iniziale e, pertanto, l’avveramento delle condizioni sospensive per il trasferimento della sede legale in Olanda, in linea con gli obiettivi della società”.

REVOCATA L’ASSEMBLEA STRAORDINARIA
A quanto si è appreso l’operazione potrebbe perfezionarsi entro il mese di luglio 2020: è stata revocata l’assemblea straordinaria del 26 giugno in cui gli azionisti avrebbero potuto votare per il no al trasferimento, se l’esborso fosse stato eccessivo.

DOPPIA MOSSA DI LAGFIN
A consentire il sì allo spostamento di sede è stata la doppia mossa dell’azionista di maggioranza Lagfin, che ha esercitato sia il diritto di opzione su milioni di titoli “receduti” da altri azionisti, sia la prelazione per l’acquisto di ulteriori azioni recedenti. In questo modo Campari dovrà sostenere un esborso tutto sommato contenuto per soddisfare gli azionisti che non hanno approvato il trasferimento di sede, e così potrà dare il via all’operazione.

TRASFERIMENTO DELLA SOLA SEDE LEGALE
“Col trasferimento della sola sede legale, che, ribadiamo, non contempla alcun cambiamento riguardo a organizzazione, gestione e operatività aziendale, e soprattutto prevede che la residenza fiscale del gruppo sia mantenuta in Italia, perseguiamo l’obiettivo chiave di potenziamento del sistema di voto maggiorato a beneficio degli azionisti di lungo termine, dunque l’adozione di una struttura flessibile del capitale che possa ulteriormente supportarci nel perseguire opportunità di crescita anche per acquisizioni di dimensioni rilevanti”, ha sottolineato Kunze-Concewitz.