Nuova strategia di marketing per NEM

Nuova strategia di marketing per NEM

Ieri è stata presentata la nuova strategia di marketing di NEM, che di recente ha annunciato anche il suo rebranding con un nuovo ticket che si chiamerà Symbol.

La strategia prevede anche un nuovo CMO. La scelta per questo ruolo è caduta su un nome importante con oltre 30 anni di esperienza e un passato in aziende come Accenture, Nokia, Ikea e tante altre: Dan Bobby.

Il CMO curerà il marketing di Symbol portandolo all’attenzione delle persone anche tramite la diffusione e la conoscenza del progetto NEM tramite la creazione di diversi contenuti, casi d’uso e i progressi fatti anche dalla community.

Infatti, una delle priorità prevede quella di rilasciare una nuova roadmap anche per avere dei feedback dalla community per coinvolgerla sempre di più nel progetto.

Queste sono le idee per lo sviluppo del marketing:

Sostenere e costruire la community attraverso una nuova strategia di coinvolgimento della comunità;
Promuovere la consapevolezza e la comprensione dell’ecosistema Nem;
Sostenere il lancio di Symbol, per posizionare il marchio in prima linea nella nuova evoluzione della tecnologia blockchain;
Mettere in piedi un team e un approccio di marketing efficace.
Ovviamente la roadmap prevede anche la parta di attuazione del rebranding con il nuovo logo e brand che saranno completati entro la fine di questo mese; in particolare:

Aggiornamento del sito web Nem.io;
Lancio del sito web del prodotto Symbol;
Lancio del sito web del prodotto Nem Platform (NIS1);
Creazione e pubblicazione del piano di marketing;
Supporto alla strategia di rinvigorimento della community comunicata il 10 maggio.
Il nuovo CMO sarà il perno su cui si baserà il rilancio di questo progetto anche se ovviamente lavorerà a stretto contatto con tutto il team, già al lavoro da diverse settimane al progetto che permetterà di portare l’azienda ai livelli di un tempo, anche perché in un solo anno il valore di NEM ha perso ben il 70% e adesso viene scambiato a circa 0,03 dollari.