La BCE resta in attesa: ora parola a Lagarde – DIRETTA VIDEO

La BCE resta in attesa: ora parola a Lagarde – DIRETTA VIDEO

Come atteso da più parti, la Banca centrale europea ha deciso di mantenere l’entità e la durata dei suoi stimoli monetari, oltre a lasciare fermi i tassi di interesse.

Resta confermato, dunque, il Pandemic Emergency Purchase Programme (PEPP) da 1.350 miliardi di euro, aumentato di 600 miliardi dopo la scorsa riunione dello scorso 4 giugno, messo in atto dalla BCE per sostenere l’economia nel pieno della crisi dovuta al lockdown per la pandemia da Covid-19.

Il programma di acquisto di titoli sia del settore pubblico che del settore privato andrà avanti “almeno fino alla fine del giugno 2021” e comunque non prima che la BCE abbia valutato come terminata la crisi attuale. Inoltre, la BCE specifica che “reinvestirà i pagamenti principali dei titoli in scadenza acquistati nell’ambito del PEPP almeno fino alla fine del 2022”.

La stessa Lagarde aveva confermato la sua strategia attendista in una recente intervista rilasciata al Financial Times: “abbiamo fatto così tanto che adesso abbiamo un po’ di tempo per valutare accuratamente i dati economici in arrivo.” Al FT Lagarde ha dichiarato che le misure messe in campo per arginare il coronavirus hanno dimostrato la loro efficacia per cui al momento non ci sarà bisogno di altri interventi.

In ogni caso, la BCE si riserva il diritto di modificare le sue scelte monetarie in caso ce ne fosse bisogno: “Il Consiglio Direttivo resta pronto ad adeguare tutti i suoi strumenti, ove opportuno, per assicurare che l’inflazione continui ad avvicinarsi stabilmente al livello perseguito, in linea con il suo impegno alla simmetria”, si legge nel comunicato ufficiale dell’istituto centrale.

La diretta della conferenza stampa di Christine Lagarde
L’attenzione ora si concentrerà sulla Presidente della BCE, Christine Lagarde, che terrà la consueta conferenza stampa.

Secondo molti esperti, Lagarde potrebbe incoraggiare i leader politici europei a trovare un accordo sul Recovery Fund dell’Ue al vertice di emergenza che si terrà il 17 e il 18 luglio.

Di seguito il video per seguire in diretta le parole di Lagarde a partire dalle 14:30.