Kraken: il trasferimento generazionale della ricchezza farà arrivate BTC a 350.000$ entro il 2045

Kraken: il trasferimento generazionale della ricchezza farà arrivate BTC a 350.000$ entro il 2045

Se le nuove generazioni investiranno almeno il 5% della propria ricchezza in BTC, il prezzo della criptovaluta arriverà a 350.000$ entro il 2045
Kraken Intelligence, il gruppo di ricerca del popolare exchange di criptovalute Kraken, ha pubblicato un nuovo resoconto dal titolo “Inheriting USDs & Acquiring BTCs: How ‘The Great Wealth Transfer’ Will Fuel ‘The Great Bitcoin Adoption.”

La compagnia sostiene che, se la Generazione Y statunitense investisse in Bitcoin (BTC) almeno il 5% della ricchezza ereditata dalle vecchie generazioni, il prezzo della criptovaluta potrebbe arrivare a 350.000$ entro il 2044. Si tratterebbe di un valore di quasi 70.000 miliardi di dollari, generato da un investimento di 971 miliardi:
Un approccio generazionale agli investimenti
Nonostante la popolarità di Bitcoin continui ad aumentare, le vecchie generazioni più affini agli asset tradizionali — comprendenti individui come Warren Buffett — sono molto riluttanti ad accettare le criptovalute.

Il resoconto di Kraken prende in esame tale divario, analizzando i profili culturali della Generazione Y e X e come la loro educazione abbia influenzato la loro visione di BTC e del mercato delle criptovalute:

“Le vecchie generazioni possiedono una visione meno favorevole di Bitcoin rispetto a Generazione Y e X. […] L’81% degli adulti statunitensi ha familiarità con almeno un tipo di criptovaluta. Bitcoin è di gran lunga la moneta digitale più popolare, al 75%.

Circa il 55% della Generazione Y e il 41% della Generazione X che ha espresso familiarità con almeno una criptovaluta crede che questa classe di asset diverrà ‘molto’ o ‘abbastanza’ accettata su larga scala entro il 2030.”

Poiché una grossa fetta della popolazione più anziana è molto vicina alla pensione, il rapporto di Kraken suggerisce che le nuove generazioni che riconoscono il potenziale di Bitcoin avranno più opzioni di investimento in futuro:

“Nel prossimo futuro, una grossa percentuale della Generazione Y e X continuerà a essere la forza trainante dell’adozione [delle criptovalute].

Sebbene ciò sia in parte dovuto al fatto che entrambe le generazioni godono di una competenza tecnologica maggior rispetto alla popolazione anziana, dovremmo anche considerare che l’attuale volatilità del Bitcoin è poco adatta agli individui in pensione o che si avvicinano alla pensione.”

“The Great Wealth Transfer”
Negli Stati Uniti, i Baby Boomer controllano circa il 57% della ricchezza complessiva: entro i prossimi due anni, 50.000 miliardi di dollari verranno trasferiti a Generazione Y e X. Questa ridistribuzione viene spesso definita “The Great Wealth Transfer”.

E se i giovani investissero appena l’1% di tale ricchezza in BTC, il valore della criptovaluta potrebbe arrivare a 70.000$ o più entro il 2044. È importante sottolineare che questi dati si basano soltanto sulla popolazione statunitense, i numeri effettivi potrebbero essere molto maggiori.