Johnson & Johnson interrompe vendita creme sbiancanti per pelle

Johnson & Johnson interrompe vendita creme sbiancanti per pelle

LONDRA (Reuters) – Johnson & Johnson ha deciso di interrompere la vendita di creme sbiancanti per la pelle popolari in Asia e in Medio Oriente, dopo che tali prodotti sono stati sottoposti a una rinnovata pressione sociale nelle ultime settimane nel quadro del dibattito globale sulla disuguaglianza razziale.

Johnson & Johnson smetterà di vendere la linea di prodotti Clean & Clear Fairness, venduta in India, ha detto una portavoce a Reuters.

All’inizio di questo mese è stata riportata la notizia che la società ritirerà anche la linea Neutrogena Fine Fairness, disponibile in Asia e in Medio Oriente.

“Conversazioni nelle ultime settimane hanno evidenziato che alcuni nomi di prodotto o slogan sui nostri prodotti che riducono le macchie scure descrivono il colore chiaro o bianco come migliore della vostra tonalità di pelle unica. Non è mai stata la nostra intenzione, pelle sana è pelle bella”, ha detto Johnson & Johnson.

La società farmaceutica ha dichiarato che interromperà la produzione e la spedizione di tali prodotti, ma che potrebbero ancora comparire sugli scaffali per un po’ di tempo, man mano che le scorte si esauriscono.