Forex, valute rischiose in ripresa dopo precisazioni Usa su accordo con Cina

Forex, valute rischiose in ripresa dopo precisazioni Usa su accordo con Cina

TOKYO (Reuters) – Il dollaro australiano e altre valute sensibili al rischio sono in rimbalzo, dopo che il consigliere della Casa Bianca Peter Navarro ha chiarito che le sue parole sull’accordo commerciale con la Cina “finito” erano state decontestualizzate.

Il dollaro australiano, che aveva perso lo 0,7% sulle parole di Navarro, è tornato positivo e guadagna lo 0,06% sul biglietto verde.

Lo yuan offshore ha recuperato buona parte delle perdite e scambia a 7,067 per dollaro.

In calo lo yen, valuta rifugio: il dollaro e l’euro guadagnano rispettivamente lo 0,24% e lo 0,32% nei confronti della divisa nipponica.

“I movimenti evidenziano quanto il mercato tema un possibile deterioramento nelle relazioni Usa-Cina”, commenta Ayako Sera, market economist di Sumitomo Mitsui Trust Bank.

Le due maggiori economie, a lungo protagoniste di un aspro conflitto commerciale, recentemente sono tornate a scontrarsi sulla gestione della pandemia e sul progetto di Pechino di introdurre una nuova legge sulla sicurezza per Hong Kong.