Fiat Chrysler, trim4 in linea con attese sostenuto da Nord America, titolo accelera

Fiat Chrysler, trim4 in linea con attese sostenuto da Nord America, titolo accelera

MILANO (Reuters) – Fiat Chrysler (MI:FCHA) ha chiuso il quarto trimestre con un utile operativo in linea con le attese, sostenuto dalla forte performance in Nord America e da risultati migliori in America Latina.

L’Ebit del gruppo, in via di fusione con la francese Psa, è salito del 7,1% a 2,12 miliardi di euro, in linea con le attese per 2,11 miliardi di un sondaggio Reuters con gli analisti.

Il titolo ha accelerato dopo i risultati e intorno alle 13,25 sale del 3,2%. Secondo un trader i risultati sono appena sopra le attese.

Nell’intero 2019 l’Ebit adjusted è pari a 6,67 miliardi, appena sotto il target di 6,7 miliardi.

Il margine sull’Ebitda adjusted 2019 si è tuttavia attestato al 6,2% rispetto a un obiettivo del 6,1%.

“Fca si aspetta che la forte performance continui anche nel 2020”, si legge nella nota, e conferma quindi i target di Ebit adjusted sopra i 7 miliardi, eps diluito adjusted sopra 2,80 euro e free cash flow industriale sopra 2 miliardi.

(Giulio Piovaccari, in redazione a Milano Sabina Suzzi)