Fca percorre strada rialzista, focus rumors su caso Gm

Fca percorre strada rialzista, focus rumors su caso Gm

Fca continua a percorrere la strada dei rialzi. Dopo i guadagni della vigilia, il titolo del gruppo guidato da Mike Manley apre la seduta in crescita di quasi il 2% a 9,24 euro. Secondo quanto anticipato dalla stampa internazionale, ieri un giudice federale di Detroit ha ordinato agli amministratori delegati di General Motors e di Fca di incontrarsi entro il 1° luglio per cercare di risolvere la causa legale avviata dal big automobilistico americano. Il giudice della corte distrettuale degli Stati Uniti Paul Borman avrebbe invitato il ceo di Gm, Mary Barra, e quello di Fca, Mike Manley, a incontrarsi per trovare una soluzione per un caso che potrebbe protrarsi per anni.

La vicenda era scoppiata lo scorso novembre, con l’accusa di General Motors circa la presunta condotta del gruppo italo-americano, che avrebbe corrotto membri dello United Auto Workers, il potente sindacato dei metalmeccanici americano, nell’era Marchione tra il 2009 e il 2015.

Fonte: Finanza.com