ESCLUSIVA – Sanofi intende tagliare fino a 1.680 posti di lavoro in Europa

ESCLUSIVA – Sanofi intende tagliare fino a 1.680 posti di lavoro in Europa

di Matthias Blamont

PARIGI (Reuters) – Sanofi (PA:SASY) ha comunicato oggi l’intenzione di tagliare fino a 1.680 posti di lavoro in Europa, confermando quanto riferito a Reuters da due fonti vicine alla situazione.

Una delle fonti ha detto che i tagli avverranno nel corso di tre anni. Le fonti hanno chiesto di rimanere anonime, poiché il piano non era ancora stato annunciato ufficialmente.

Reuters ha riportato ieri che Sanofi stava considerando di tagliare centinaia di posti di lavoro e che la società avrebbe discusso con i rappresentanti del personale le misure necessarie, nella giornata odierna e lunedì 29 giugno.

Secondo una fonte, Sanofi si concentrerà su incrementi d’efficienza attraverso una maggiore digitalizzazione e l’outsourcing di operazioni IT.

I piani fanno parte di una più ampia strategia delineata a dicembre dall’amministratore delegato del gruppo, Paul Hudson, che è arrivato in Sanofi lo scorso settembre.

A dicembre, Sanofi ha detto che puntava a ottenere 2 miliardi di euro in tagli di costi entro il 2022.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia.