Enav ben comprata con primi segnali ripresa traffico aereo in Italia

Enav ben comprata con primi segnali ripresa traffico aereo in Italia

Spunti sulle azioni Enav (MI:ENAV) sulla scia dei primi segnali di ripresa del traffico aereo in Italia rispetto alla contrazione del 90% registrato durante il periodo del lockdown per l’emergenza Covid.

Intorno alle 12,00 il titolo della società che gestisce il traffico aereo civile in Italia balza del 4,67% a 4,1 euro con oltre 243.000 pezzi passati di mano a fronte di una media a 30 giorni di oltre un milione di pezzi.

Il broker Equita (che ha giudizio “Hold” sul titolo) rileva che “dalla seconda metà di Giugno i voli giornalieri gestiti da Enav sono passati a 1.100, rispetto ai 500 circa di inizio giugno (+45%). Di questi, 359 sono voli nazionali (partenza e arrivo su aeroporti italiani), 478 voli internazionali e 280 sorvoli (aerei che attraversano lo spazio italiano senza effettuare scali)”.

I sorvoli e il traffico internazionale sono saliti del 7%, mentre quello nazionale del 20%. Si tratta di una progressiva ripresa che, secondo il broker, “è in linea con il trend nel resto d’Europa”.