Diversificazione “protezione contro l’ignoranza” secondo Warren Buffett

Diversificazione “protezione contro l’ignoranza” secondo Warren Buffett

Di Mauro Speranza

Investing.com – Una delle prime regole che gli investitori principianti imparano è quella della ‘diversificazione’: l’espressione popolare “non mettere tutte le uova nello stesso paniere” ne è un perfetto esempio.

Tuttavia, Warren Buffett, uno degli investitori più famosi al mondo e modello per molti trader, la pensa diversamente. “La diversificazione è una protezione contro l’ignoranza”, dichiarava ‘l’Oracolo di Omaha’, aggiungendo che “non ha molto senso se sai quello che fai”. In altre parole, Warren Buffet vi consiglia di scommettere molto su ciò che conoscete bene.

Il portafoglio di 214 miliardi di dollari di Berkshire Hathaway (NYSE:BRKa), il fondo di Warren Buffet, ha una posizione di 91 miliardi di dollari su Apple (NASDAQ:AAPL), produttore dell’iPhone, ovvero il 43% del totale della torta della società, secondo le ultime informazioni disponibili.

Ci sono altri 46 titoli nel portafoglio di Berkshire, e sommandoli tutti insieme ad eccezione di Bank of America, il secondo titolo più rappresentato in portafoglio, essi rappresentano ancora meno della posizione del fondo in Apple.

Buffett ha già riconosciuto, in un’intervista rilasciata alla CNBC all’inizio dell’anno, quanto fosse importante per loro questa azienda. “Non vedo la Apple come una semplice azione. La vedo come la mia terza attività” ed è “probabilmente la migliore società che conosco”.

Anche se Apple non è una delle più risonanti di questa settimana, vedi i casi di Amazon (NASDAQ:AMZN) o Tesla (NASDAQ:TSLA), si comporta comunque meglio del mercato, con la giornata di ieri che ha visto le azioni della casa di Cupertino quasi raddoppiare (+2,33%) la performance del Nasdaq (+1,44%) di cui fa parte.