Da Amundi un nuovo ETF SRI per investire sull’azionario Usa

Da Amundi un nuovo ETF SRI per investire sull’azionario Usa

La gamma di ETF sostenibili di Amundi si amplia con una soluzione ideata per investitori in euro che cercano un’esposizione ESG al mercato azionario americano
Exchange Traded Funds (ETF) e investimenti socialmente responsabili (SRI). Un connubio che Amundi conosce in profondità, e che oggi si arricchisce grazie al lancio di un nuovo ETF SRI appena quotato su Borsa Italiana.

L’IMPORTANZA DEI FATTORI ESG
Si tratta dell’AMUNDI INDEX MSCI USA SRI UCITS ETF DR – HEDGED EUR (C), un ETF pensato per venire incontro alle richieste di investitori sempre più attenti agli aspetti ESG nelle loro decisioni di allocazione del portafoglio. Grazie a questa soluzione, che permette di ridurre anche il livello di tracking error, gli investitori in euro possono trovare un ETF a costo competitivo per avere un’esposizione altamente sostenibile all’universo azionario statunitense. Lo strumento replica l’indice MSCI USA SRI con spese correnti dello 0,20%.

LA GAMMA AMUNDI ETF SRI
Basato su una rigorosa metodologia SRI, questo ETF combina un approccio best in class con uno screening negativo sistematico. Questo lancio amplia la gamma SRI di Amundi ETF disponibile in Borsa Italiana, che include già quattro ETF azionari esposti agli indici MSCI Emerging Markets SRI, MSCI Europe SRI, MSCI USA SRI e MSCI World SRI e tre ETF a reddito fisso che replicano indici SRI su corporate bond Euro e USA

SAGONE: STRUMENTO SEMPLICE E TRASPARENTE
Vincenzo Sagone, Head of Amundi ETF, Indexing and Smart Beta Sales per l’Italia, ha dichiarato: “Questa nuova quotazione dimostra il nostro impegno nel soddisfare la crescente domanda degli investitori di soluzioni passive ESG, a prezzi competitivi. Fornisce agli investitori in euro uno strumento semplice e trasparente per ottenere l’esposizione al mercato azionario statunitense nella forma più rigorosa di selezione ESG”.