Credit Agricole, utili trim3 in rialzo su forte performance banca d’investimento

Credit Agricole, utili trim3 in rialzo su forte performance banca d’investimento

PARIGI (Reuters) – La banca francese Credit Agricole (PA:CAGR) ha reso noto oggi una crescita dell’utile netto dell’8,9% nel terzo trimestre, con la divisione investment banking che ha registrato i maggiori ricavi dal 2016.

La seconda più grande banca francese quotata in borsa ha detto che i ricavi generati dall’attività sul mercati dei capitali e dalla banca d’investimento hanno subito un forte incremento, in rialzo del 21,6%, guidati da “un’intensa attività commerciale su tutte le linee di prodotto”, così come da un recupero dell’attività di consulenza.

“Le cartolarizzazioni e le emissioni obbligazionarie aiutano i nostri clienti a finanziarsi sul mercato. Abbiamo registrato volumi d’affari positivi per questi due tipi di attività”, ha detto ai giornalisti il direttore finanziario Jerome Grivet.

L’utile netto ha raggiunto 1,20 miliardi di euro, ampiamente in linea con le aspettative per 1,14 miliardi di euro, secondo quattro analisti interpellati in un sondaggio Reuters. I ricavi sono aumentati del 4,8% a 5,0 miliardi di euro.

I ricavi della banca retail, Lcl, sono rimasti stabili in un contesto di bassi tassi d’interesse, con l’istituto che ha aumentato i prestiti del 9,2% nel terzo trimestre.