Coronavirus, Oms vede Usa come potenziale nuovo epicentro

Coronavirus, Oms vede Usa come potenziale nuovo epicentro

GINEVRA (Reuters) – L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha detto oggi che sta assistendo a una “grandissima accelerazione” nelle infezioni da coronavirus negli Stati Uniti, che potrebbe ora diventare potenzialmente un nuovo epicentro.

Rispondendo a una domanda sulla possibilità che gli Stati Uniti possano diventare un nuovo epicentro dell’epidemia, la portavoce dell’Oms Margaret Harris ha detto alla stampa: “Ora stiamo assistendo a una grandissima accelerazione nei casi statunitensi. Quindi la nazione ha quel potenziale”.

Sul decremento dei casi in Italia, Harris ha parlato di “barlume di speranza” anche se sono ancora i “primissimi giorni”.