Borsa Tokyo, avanza su buoni dati occupazione Usa, picco casi Tokyo limita rialzo

Borsa Tokyo, avanza su buoni dati occupazione Usa, picco casi Tokyo limita rialzo

SYDNEY (Reuters) – La borsa di Tokyo chiude in rialzo dopo i forti dati sull’occupazione statunitense, segnale che la ripresa nella maggiore economia al mondo è iniziata, anche se gli investitori rimangono cauti per via di un picco di casi di Covid-19 a Tokyo.

L’indice Nikkei è salito dello 0,7% a 22.306,48 sulla scia di Wall Street. Tuttavia, su base settimanale cede lo 0,9%.

Il più ampio indice Topix ha guadagnato lo 0,6% a 1.552,33, anche se un terzo dei 33 sotto indici ha chiuso in ribasso.

L’indice del mercato start-up Mothers -up è rimbalzato del 3,1%, recuperando parzialmente le perdite del 5,0% viste ieri.

Tokyo ha confermato per il secondo giorno consecutivo oltre 100 casi di Covid-19, ai massimi giornalieri di due mesi.

Anche se il capo segretario di gabinetto giapponese ha detto che non è necessario reintrodurre lo stato d’emergenza, secondo gli operatori i gestori stanno aggiustando i portafogli per una possibile seconda applicazione delle misure di contenimento contro il coronavirus.

In rialzo i potenziali beneficiari delle misure di lockdown o di altre restrizioni, tra cui Nintendo avanzato del 3,6% e la piattaforma di dati medici M3, in progresso del 4,5%.

Negativi i titoli legati al turismo e ai viaggi, come Ana Holdings e Kyushu Railway, rispettivamente in calo dell’1,3% e dell’1,5%. In ribasso dell’1,5% anche l’operatore del Disney Resort di Tokyo Oriental Land.