Borsa Milano positiva con Europa sostenuta da banche, bene Atlantia

Borsa Milano positiva con Europa sostenuta da banche, bene Atlantia

MILANO, 23 giugno (Reuters) – Piazza Affari apre in rialzo dopo il calo della vigilia, aiutata come le altre borse europee dal tono positivo dei mercati asiatici.

Sale del 5% Atlantia (MI:ATL) dopo che ieri a mercati chiusi la controllata Autostrade per l’Italia ha detto di essere disponibile a proseguire i colloqui con il ministero dei Trasporti sulla concessione anche dopo il 30 giugno. In un’intervista al Messaggero, l’AD di Autostrade per l’Italia Roberto Tomasi spiega oggi che a maggio la società ha presentato al governo una seconda proposta per trovare un accordo, con nuove risorse a carico della società per ulteriori manutenzioni.

In luce Buzzi Unicem (MI:BZU), in rialzo del 3,5% grazie all’avvio di copertura con “buy” di Societe Generale che ha assegnato al titolo un target price di 24 euro.

In rialzo le banche, con Intesa Sanpaolo (MI:ISP) e Unicredit (MI:CRDI) rispettivamente a +1,5% e +2%. Stabile lo spread Btp-Bund.

Sale anche il settore auto con Fiat Chrysler (MI:FCHA) e Cnh (MI:CNHI) intorno a +3%.

Soffre parte del comparto del lusso. In uno studio di oggi Deutsche Bank (DE:DBKGn) si dice cauta sulle prospettive del settore a causa dell’incertezza della congiuntura economica e delle deboli prospettive su turismo e sentiment dei consumatori. Per questo ha di nuovo tagliato le stime sul secondo trimestre. Moncler (MI:MONC) è tra i pochi titoli negativi del FTSEMIb. Recupera Ferragamo (MI:SFER) dopo il calo di ieri.

Poco mossa Tim (MI:TLIT), lieve rialzo per Eni (MI:ENI).