Bitcoin, 140 volte il numero di indirizzi attivi rispetto a XRP

Bitcoin, 140 volte il numero di indirizzi attivi rispetto a XRP

Il numero di indirizzi attivi sul network di BTC è 140 volte maggior rispetto a XRP. Tuttavia, meno wallet contengono monete rispetto a ETH
Sebbene Bitcoin (BTC) continui a essere la criptovaluta di gran lunga più popolare, possiede meno wallet contenenti di fatto monete rispetto a Ethereum (ETH).

Secondo uno studio condotto da Glassnode, Bitcoin ha quasi 3 volte il numero di indirizzi attivi rispetto a Ethereum, nonché 11 volte più di Litecoin (LTC) e 140 volte più di Ripple (XRP).
Numero di wallet di BTC in forte crescita…
Inoltre, il numero di nuovi indirizzi di Bitcoin creati quotidianamente è quasi cinque volte maggiore rispetto a Ethereum. Il giorno successivo all’halving sono stati creati 470.000 nuovi wallet di Bitcoin ma soltanto 90.000 di Ethereum.
Il numero di indirizzi contenenti più di 0,1 e 1 BTC ha recentemente infranto un nuovo record:

“Bitcoin: il numero di indirizzi contenenti una o più monete ha appena raggiunto un massimo storico di 815.698.

Il precedente massimo storico era di 815.615, registrato in data 19 maggio 2020.”
…ma si tratta di una crescita reale?
Tuttavia, il 95% dei wallet di Bitcoin — ben 626 milioni di indirizzi — non contiene nemmeno un satoshi. Questo dato mette in discussione il reale tasso di crescita del network.
I piccoli investitori preferiscono ETH a BTC?
In seguito alla bull run avvenuta fra il 2017 e il 2018, milioni di indirizzi di Bitcoin sono stati svuotati e non contengono più alcuna moneta. Al contrario, il numero di indirizzi di Ethereum con un bilancio positivo continua a crescere in maniera costante.

Nel febbraio del 2019, Ethereum ha persino superato Bitcoin dal punto di vista degli indirizzi contenenti più di 0 unità di criptovaluta: ETH vince di oltre 10 milioni di wallet. Tuttavia, la necessità di mantenere indirizzi con piccole quantità di Ether per gas potrebbe essere il motivo di tale differenza.
Dato che Ethereum possiede molti più wallet contenenti token ma soltanto un terzo degli indirizzi attivi di Bitcoin, è probabile che i piccoli investitori siano più propensi ad acquistare ETH mentre i grandi trader siano maggiormente attirati da BTC.