Banche, Mef studia garanzia al 90% per nuovi prestiti a imprese – fonte

Banche, Mef studia garanzia al 90% per nuovi prestiti a imprese – fonte

ROMA (Reuters) – Il ministero dell’Economia sta studiando un nuovo meccanismo di garanzia pubblica che coprirebbe il 90% di nuovi finanziamenti fatti dalle banche alle imprese, secondo una fonte che sta seguendo il dossier.

Ieri questa misura sarebbe stata illustrata dal ministro dell’Economia Roberto Gualtieri ai banchieri riuniti nell’esecutivo dell’associazione bancaria, riportano alcuni quotidiani.

Il ministro ha detto ieri, senza entrare in dettagli, che il governo sta studiando una soluzione per estendere la copertura del fondo di garanzia per le pmi alle imprese di maggiori dimensioni.

Questa nuova misura, che di fatto estenderebbe l’attuale copertura del 33% per le moratorie alle Pmi prevista dal decreto cura Italia, si implementerebbe con una norma ministeriale attuativa del decreto in vigore, ha detto la fonte.

Il nuovo provvedimento consentirebbe a una impresa di avere nuovo credito da una banca senza che l’istituto — che godrebbe della garanzia diretta al 90% — debba fare accantonamenti ulteriori per coprire l’esposizione, preservando così i suoi ratio patrimoniali.

(Stefano Bernabei, in redazione a Milano Sabina Suzzi)