Esempi dai Commercianti

3 SEMPLICI ESEMPI DI COMMERCIO FOREX

Ecco alcuni esempi pratici di commercio, che ti mostreranno come analizzare un trade prima di iniziare un trade di successo.

ESEMPIO 1: TRADING DA UNA PERSONA CON $ 10.000 ACCOUNT

In questo esempio, assumeremo che stai iniziando il tuo primo conto di trading con $ 10.000. S. Assumeremo quanto segue:

  •  Saldo del conto: $ 10.000
  •   Leva dell’account: 1: 100
  •  Margine dell’account: 1% (margine = 1 / leva)
  • 1 lotto standard = $ 100.000
  •  Coppia di valute preferite: AUD / USD

Dopo un’analisi adeguata, abbiamo identificato che il principale driver rialzista AUD / USD è stato la retorica da falco RBA e la debolezza del dollaro su larga scala. Il prezzo si sta muovendo anche in un trend rialzista sostenuto da una prospettiva tecnica che conferma i fondamentali.

Per cronometrare il mercato, usiamo strumenti tecnici. Uso la media mobile 50 per misurare la tendenza e l’indicatore stocastico per individuare potenziali livelli di ipervenduto da cui il mercato può rimbalzare e riprendere la tendenza. Poiché sappiamo che il dollaro australiano è una delle valute più scambiate e ha una liquidità sufficiente. Per aumentare le nostre possibilità di successo decidiamo di aspettare l’apertura di New York alla ricerca di potenziali opportunità di acquisto.

Nota: poiché, in questo caso, vogliamo scambiare la tendenza. Possiamo collocare un ordine di acquisto Buy al 50EMA (0,7620) e preferibilmente intorno a New York. Abbiamo scambiato solo 1 lotto standard.

Margine, valore pip e calcolo PnL:

Margine richiesto = (Dimensione Contratto * Dimensione Lotto * Dimensione Lotto * Prezzo) / Leva = (Dimensione contratto * Dimensioni lotto * Prezzo)

($ 100.000 * 1 * 0.7620) / 1: 100 = $ 762

Il requisito di margine per il nostro commercio è $ 762 che può essere coperto dal nostro saldo di $ 10.000. Quindi, abbiamo abbastanza margine come garanzia nel nostro account per coprire questo commercio.

Pip value = (one pip/exchange rate) * lot size = (one pip/exchange rate)

(0.0001 / 0.7620) * $100,000 = 13.12 AUD = $10

Il mercato ci dimostra le nostre previsioni AUD / USD e raggiunge il nostro obiettivo di, diciamo, 0.7800 ottenendo un profitto di 180 pips. Il prezzo di vendita è superiore al prezzo di acquisto, ciò significa che hai ottenuto un profitto di 180 pips. (Prezzo di chiusura 0,7800 – prezzo di apertura 0,7620 = +1,8 pips).

PnL = Pips Gained (Lost) * Pip Value * Lotti scambiati = 180 * $ 10 * 1 Lotto standard = $ 1800 in Profitto

Per questo commercio, abbiamo ottenuto un buon profitto di $ 1800 che rappresenta un guadagno del 18% sul tuo conto complessivo in una sola operazione

ESEMPIO 2: TRADING CON UN CONTO FOREX PIÙ GRANDE

Il trading con un saldo del conto Forex più ampio ti dà la possibilità di ottenere maggiori profitti in termini nominali. Per questo esempio assumeremo quanto segue:

  • Saldo del conto: $ 100.000
  • Leva dell’account: 1:50
  • Margine dell’account: 2% (margine = 1 / leva)
  • 1 lotto standard = $ 100.000
  • Coppia di valute preferite: EUR / USD

La coppia EUR / USD si sta muovendo in una fascia infragiornaliera, e vogliamo approfittare di questa gamma utilizzando un ordine stop e acquistare a supporto e vendere a resistenza. Vendiamo otto lotti standard alla resistenza 1.1780 e prendiamo profitto a supporto 1.1740, ottenendo un utile di 40 pips.

Margin, pip value and PnL calculation:

Margin requirement = (Contract size * Lot size * Price) / Leverage = ($ 100.000 * 8 * 1.1780) / 1: 100 = $ 9424

Il requisito di margine per questo commercio è $ 9424 e dal momento che stiamo scambiando l’EUR / USD il valore di 1 pip per ciascun lotto standard è $ 10. Dato che stiamo scambiando otto lotti, il valore pip è $ 80.

 ESEMPIO 3: TRADING FOREX CROSS CURRENCIES 

Per questo esempio assumeremo quanto segue:

  • Saldo del conto: $ 15.000
  • Leva dell’account: 1:50
  • Margine dell’account: 2% (margine = 1 / leva)
  • 1 lotto = $ 10.000
  • Coppia di valute preferite: EUR / GBP

Dopo aver effettuato la nostra analisi tecnica e fondamentale, concludiamo che il mercato aumenterà immediatamente. Questo aumento significa che dovremmo utilizzare un ordine di mercato per entrare in una posizione lunga con cinque lotti. Il nostro prezzo di entrata è 0.8930. Il prezzo di offerta corrente che paga uno spread di 2 pips (la differenza tra il prezzo Bid e il prezzo chiesto).

Margine, valore pip e calcolo PnL: I requisiti di margine per una valuta non in dollari USA sono i seguenti:

PnL = Pips Gained (Lost) * Pip Value * Lots Traded =
40 * $ 10 * 8 Standard Lot = $ 3200 in Profit
The net profit for this particular trade is $3200.

Nota: per il calcolo di cui sopra abbiamo anche bisogno del cambio EUR / USD che è 1.1850

Se abbiamo a che fare con tassi incrociati che non implicano il dollaro USA, puoi applicare direttamente la seguente formula per determinare il valore pip:

Pip value = [(one pip/exchange rate) * lot size] * Base currency exchange rate =   (0,0001 / 0,8930 * 50,000) * 1,1850 = $ 6,63

Assumiamo anche che il mercato vada contro di noi e colpisca lo stop loss che si trovava a 0,8850. Poiché il prezzo di vendita è inferiore al prezzo di acquisto significa che hai perso -80 pips (prezzo di chiusura 0.8850 – prezzo di apertura 0.8930 = -80 pips).

PnL = Pips Gained(Lost) * Pip Value * Lotti scambiati = -80 * 6,63$ = 553$ di perdita

Per questo commercio, abbiamo perso $ 533 dal nostro account.

CONCLUSIONE

Dopo aver acquisito esperienza, fare una rapida analisi prima di fare uno scambio diventerà più facile. Tuttavia, è necessario assicurarsi di conoscere i propri numeri prima di entrare in una transazione Forex se si vuole avere un successo continuo. Essere in controllo delle tue operazioni è ciò che vuoi ottenere e, conoscendo i tuoi numeri. Ti assicuri di non farti prendere dal panico quando il mercato si muove contro di te.